Sometimes itโ€™s not about how sophisticated a project is. The pleasure of working with Giada and Aaliyah lies in its simplicity. These photos are part of the first work done with Giada. The idea is simple, camouflage. Making the bodies one with the surrounding nature. Perhaps one of the best ways to translate this into images with the simple message, we are all one. Aaliyah was a perfect character for the realization of this project. Her statuesque body perfectly camouflaged, first in beautiful relief sculptures on the rock, and then in the border area between the earth and the sea, perfectly made up by Giada. Reviewing the photos I am very impressed by the solemnity of the expressions in a mixture of Greek tragedy and a Carmelo Bene film. Beautiful interpretation of Aaliyah, the location and the camouflage.

______________________________________________________________________________________________________

A volte non si tratta di quanto sofisticato sia un progetto. Il piacere di lavorare con Giada e Aaliyah risiede nella sua semplicitร . Queste foto fanno parte del primo lavoro realizzato con Giada. L’idea รจ semplice, camouflage. Rendere i corpi un tutt’uno con la natura circostante. Forse una delle migliori maniere per tradurre in immagini il semplice messaggio, siamo tutto uno. Aaliyah รจ stata un personaggio perfetto per la realizzazione di questo progetto. Il suo corpo statuario perfettamente mimetizzato, prima nelle splendide sculture in rilievo sulla roccia e poi nella zona di confine tra la terra e il mare, perfettamente truccata da Giada. Rivedendo le foto sono molto colpito dalla solennitร  dell’espressioni in un misto tra tragedia greca ed un film di Carmelo Bene. Bellissima l’interpretazione di Aaliyah, la location ed il camouflage.

photo: Lorenzo Melissari